Portale Trasparenza Comune di Parabiago - Convenzione per l'utilizzo degli impianti sportivi

Il portale della Trasparenza conforme al D.Lgs. 33/2013 - "Amministrazione Trasparente"

Tipologie di procedimento

Convenzione per l'utilizzo degli impianti sportivi
Responsabile di procedimento: Marrari Daniela Santina
Responsabile di provvedimento: Giudici Sergio
Responsabile sostitutivo: d'Apolito Domenico
Uffici responsabili
Ufficio Sport - Cultura
Descrizione

Gli impianti sportivi annessi agli edifici scolastici sono principalmente destinati alle attività didattico-sportivo delle scuole ma, in orario extrascolastico e previa autorizzazione, possono essere dati in uso alle associazioni sportive o soggetti privati.

Gli impianti sportivi di proprietà comunale di cui è possibile richiedere l'autorizzazione all'uso sono:
- Campo Sportivo "L. Ferrario" - Palestra "U.Reina";
- Campo Sportivo "R. Venegoni" - Tensostruttura;
- Campo Sportivo "N. Rancilio";
- Palazzetto dello Sport di San Lorenzo;
- Palestra delle Scuole Secondarie di Primo Grado di Parabiago;
- Palestra delle Scuole Secondarie di Primo Grado di Villastanza;
- Palestra della Scuola Primaria di Parabiago;
- Palestra della Scuola Primaria di Villastanza;
- Palestra della Scuola Primaria di Ravello;
- Palestra della Scuola Primaria di San Lorenzo;
- Centro Natatorio;
- Campi da tennis - Skate Park.

 

Tempi:

I soggetti interessati devono presentare, entro il 31 maggio di ogni anno, domanda in carta semplice, sulla base di un'apposita modulistica, specificando le strutture che intendono utilizzare, le attività sportive da praticare ed i periodi di esercizio.
Ai fini dell'assegnazione si terranno in considerazione secondo il successivo ordine di priorità, le richieste presentate da:
- associazioni sportive, regolarmente affiliate alla Federazione che privilegino la divulgazione della pratica sportiva a fini educativi, attraverso la presenza di un settore giovanile;
- associazioni di volontariato che promuovono attività motoria a favore di soggetti diversamente abili e anziani;
- associazioni sportive riconosciute prive di settore giovanile che praticano attività agonistica;
- associazioni non sportive;
- altri soggetti privati.
Il Responsabile del Servizio Sport, sulla base delle richieste pervenute ed in base alla disponibilità degli impianti, previo parere della Commissione Sport, redige un piano di utilizzo delle strutture e rilascia le autorizzazioni.
Le richieste di utilizzo pervenute successivamente all'assegnazione saranno accolte secondo la rimanente disponibilità.
Lo svolgimento di gare di campionato è concordata all'inizio dell'anno agonistico e non appena si ha a disposizione i calendari delle gare ufficiali.
L'autorizzazione all'uso di ciascun impianto è di norma corrispondente all'anno sportivo, ma può essere rilasciata anche per periodi più brevi.

 

Note:

Gli impianti sportivi di norma sono accessibili per lo svolgimento delle attività sportive in orario extrascolastico da lunedì al sabato, mentre nei giorni festivi è consentito solamente la disputa delle gare di campionato o l'organizzazione di specifiche manifestazioni.
Gli orari dettagliati dei singoli impianti sono definiti sulla base delle autorizzazioni rilasciate e sono esposti in modo visibile all'interno dell'impianto.
Gli orari di utilizzo, una volta emanata l'autorizzazione, devono essere tassativamente rispettati e ciascuna struttura deve essere liberata al termine della fascia oraria concessa.

Chi contattare
Termine di conclusione
Conclusione tramite silenzio assenso: no
Conclusione tramite dichiarazione dell'interessato: no
60 gg
Costi per l'utenza

Per l'uso degli impianti è dovuto, da parte dei soggetti utilizzatori, il pagamento di apposite tariffe, determinate e aggiornate annualmente su base ISTAT dalla Giunta Comunale.
Le tariffe, in base al tipo di impianto e al genere di utilizzo, si differenziano in: tariffa oraria e tariffa a prestazione.
Nel caso di soggetti utilizzatori non residenti le tariffe sono maggiorate del 50%.
In caso di affidamento a terzi dell'impianto sportivo, le tariffe vengono proposte dal conduttore all'Amministrazione Comunale ed approvate dalla Giunta.


Il pagamento delle tariffe di utilizzo si effettua in un'unica soluzione oppure in due soluzioni, a marzo e a novembre, presso la Tesoreria Comunale - Banca Credito Artigiano - in Via San Michele, 12 a Parabiago.

Servizio online
Tempi previsti per attivazione servizio online: 31/12/2015
Contenuto inserito il 11-06-2015 aggiornato al 18-02-2016

(1) Log: ricerca
0

Ricerca procedimenti

Facebook Twitter Google Plus Linkedin
- Inizio della pagina -
Recapiti e contatti
Piazza della Vittoria 7 - 20015 Parabiago (MI)
PEC comune@cert.comune.parabiago.mi.it
Centralino 0331 406011
P. IVA 01059460152
Linee guida di design per i servizi web della PA
Il progetto Portale della trasparenza è sviluppato con ISWEB® di Internet Soluzioni Srl www.internetsoluzioni.it