Portale Trasparenza Cittā di Parabiago - 04. AUTORIZZAZIONE ATTIVITA' DI INTRATTENIMENTO E PUBBLICO SPETTACOLO (SUAP)

Il portale della Trasparenza conforme al D.Lgs. 33/2013 - "Amministrazione Trasparente"

Tipologie di procedimento

04. AUTORIZZAZIONE ATTIVITA' DI INTRATTENIMENTO E PUBBLICO SPETTACOLO (SUAP)

Responsabile di procedimento: Loda Adriano Giorgio
Responsabile di provvedimento: Loda Adriano Giorgio
Responsabile sostitutivo: Marchetti Vito

Descrizione

ALERTL'istanza deve essere presentata esclusivamente in forma telematica allo sportello unico per le attività produttive del Comune di Parabiago tramite il software gestionale accessibile dal portale impresainungiorno.gov.it . Le richieste presentate attraverso altri canali saranno respinte.

 

Nel caso di svolgimento manifestazioni temporanee di pubblico trattenimento o apertura di locali di pubblico spettacolo con capienza superiore alle 200 persone è necessario acquisire preventivamente idonea autorizzazione da parte della Commissione Intercomunale di Vigilanza prevista dall'art. 10 e 12 del Regolamento comunale di disciplina dei luoghi di pubblico spettacolo.
Inoltre, per locali/strutture permanenti già autorizzate, ogni 5 anni dalla data di rilascio dell'autorizzazione gli stessi dovranno essere sottoposti a visita periodica da parte di una Commissione comunale ristretta come previsto dall'art. 13 del Regolamento comunale di disciplina dei luoghi di pubblico spettacolo. Qualora invece gli stessi impianti, nei 5 anni successivi al rilascio dell'autorizzazione, hanno subito delle modifiche edilizie/strutturali sostanziali è necessario richiedere il rilascio di nuova Autorizzazione da parte della Commissione Intercomunale di Vigilanza.

Cosa si intende per:
- locali di pubblico spettacolo: teatri, cinematografi, cinema-teatri, auditori e sale convegno, discoteche e sale da ballo, teatri tenda, circhi, spettacoli viaggianti, fiere e mostre/esposizioni disciplinate dall'art. 115 del TULPS. Si tratta in generale di locali nei quali l'attività di spettacolo risulta prevalente rispetto all'attività di somministrazione.
- manifestazioni temporanee si intendono quelle manifestazioni musicali, sportive, danzanti o concerti, eventi di varia natura, che si svolgono in un determinato periodo comunque inferiore all'anno, con una data di inizio e fine precise.

Per l'apertura di un locale di pubblico spettacolo è necessario presentare apposita istanza scaricabile dal presente sito comunale completa di tutti gli allegati richiesti almeno 60 giorni prima dell'apertura dello stesso.
Nel caso di manifestazioni temporanee la documentazione di cui sopra deve essere presentata almeno 45 giorni prima dell'inizio della manifestazione stessa.
In entrambi i casi il rilascio dell'Autorizzazione è subordinato all'ottenimento del parere favorevole da parte della Commissione Intercomunale di Vigilanza in sede di esame progetto e di successivo sopralluogo di verifica.

L'Autorizzazione per lo svolgimento di manifestazioni temporanee ha validità per 2 anni dalla data del rilascio della stessa; nei due anni successivi al rilascio infatti, qualora la manifestazione si ripeta con le medesime strutture ed impianti già autorizzati dalla Commissione Intercomunale di Vigilanza, la manifestazione potrà essere autorizzata direttamente dall'ufficio senza l'intervento della Commissione.

Nel caso di svolgimento di manifestazioni temporanee di pubblico spettacolo e/o trattenimento di cui agli artt. 68 e 69 del T.U.L.P.S. che si svolgono entro le ore 24 del giorno di inizio e con capienza inferiore alle 200 persone è possibile presentare in alternativa alla richiesta di autorizzazione una Segnalazione Certificata di Inizio Attività allo Sportello Unico Attività Produttive prima del loro effettivo inizio.

Chi contattare

Personale da contattare: Loda Adriano Giorgio, Olivares Fabio

Termine di conclusione

Conclusione tramite silenzio assenso: si
Conclusione tramite dichiarazione dell'interessato: no
60 gg

Costi per l'utenza

L’istanza è sottoposta al pagamento di:

  • Assolvimento virtuale dell’imposta di Bollo pari € 16,00 da allegare alla Domanda  indicando nella causale anche il numero di pratica;
  • Assolvimento virtuale dell’imposta di Bollo pari € 16,00 per il rilascio dell’Autorizzazione (da versare successivamente al fine del rilascio dell’Autorizzazione);
  • Diritti di segreteria pari a €.78,00.

I versamenti devono essere effettuati con una delle seguenti modalità:

  1. in contanti presso la Tesoreria Comunale - CREDITO ARTIGIANO RETE COMMERCIALE DEL CREDITO VALTELLINESE - VIA S. MICHELE, 12 - 20015 PARABIAGO.
  2. tramite bancomat presso la sede dell'Ufficio Tecnico (in funzione alla disponibilità di importo della carta).
  3. Pagamento ON LINE dal portale del Comune di Parabiago:
  • dalla home page selezionare bottone “Pagamenti Online”;
  • si accede alla pagina dedicata ai pagamenti e cliccare su “Piattaforma per i pagamenti attraverso PagoPa”;
  • accedere alla piattaforma mediante SPID o mediante credenziali ottenute previa registrazione.

Regolamenti per il procedimento

Riferimenti normativi

Servizio online

Contenuto inserito il 09-06-2015 aggiornato al 03-07-2020
Non hai trovato le informazioni soggette alla pubblicazione obbligatoria? Richiedile ora
Facebook Twitter Google Plus Linkedin
- Inizio della pagina -
Recapiti e contatti
Piazza della Vittoria 7 - 20015 Parabiago (MI)
PEC comune@cert.comune.parabiago.mi.it
Centralino 0331 406011
P. IVA 01059460152
Linee guida di design per i servizi web della PA
Il progetto Portale della trasparenza č sviluppato da ISWEB S.p.A. www.isweb.it