Portale Trasparenza Comune di Parabiago - 25. SCIA ART. 37 COMMA 4 DPR 380/01 (SUAP)

Il portale della Trasparenza conforme al D.Lgs. 33/2013 - "Amministrazione Trasparente"

Tipologie di procedimento

25. SCIA ART. 37 COMMA 4 DPR 380/01 (SUAP)

Responsabile di procedimento: Loda Adriano Giorgio
Responsabile di provvedimento: Loda Adriano Giorgio
Responsabile sostitutivo: Mina Lanfranco

Descrizione

La presentazione dell'istanza deve avvenire esclusivamente in modalità telematica tramite il "Portale di Caricamento Pratiche" accessibile dal sito comunale all'interno dell'area SUAP

Può presentare richiesta il responsabile dell'abuso o l'attuale proprietario dell'immobile. Il titolare di un diritto reale sul bene situato in comune di Parabiago per la realizzazione di interventi edilizi di cui all'articolo 22, commi 1 e 2.
Le opere realizzate devono risultare conformi alla disciplina urbanistica ed edilizia vigente sia al momento della realizzazione dell'abuso, che alla presentazione della domanda.

Il titolare deve consegnare presso l'Ufficio Protocollo l'apposita modulistica della Segnalazione Certificata di Inizio di Attività debitamente compilata. Sono stati adottati, con l'accordo Italia Semplice siglato il 12 giugno 2014 tra Governo, Regioni ed Enti Locali, i moduli unificati e semplificati per la SCIA edilizia e il permesso di costruire, previsti nella lettera aperta ai dipendenti pubblici e ai cittadini. Il modello unificato agevolerà l'informatizzazione delle procedure e la trasparenza per cittadini e imprese. Queste versioni dei moduli prevedono, necessariamente, tutta la casistica degli adempimenti connessi alla Scia (ricomprendendo anche la casistica di cui all'art. 37 comma 4 del D.P.R. 380/01) e al permesso di costruire sul territorio nazionale.

Chi contattare

Personale da contattare: Galbusera Stefania

Termine di conclusione

Conclusione tramite silenzio assenso: no
Conclusione tramite dichiarazione dell'interessato: no
30 gg da acquisizione valutazione Agenzia Entrate/Territorio

Costi per l'utenza

  • Diritti di segreteria che variano a seconda della cubatura dell'immobile e della destinazione d'uso
  • Sanzione pecuniaria non superiore a € 5.164,00 e non inferiore a € 516,00 stabilita dal responsabile del procedimento in relazione all'aumento di valore dell'immobile valutato dall'Agenzia delle Entrate.

    Il costo totale della sanzione deve essere pagato in un'unica soluzione entro 30 giorni dalla data di notifica della conclusione dell'istruttoria e ne sarà consentita la rateizzazione solo nel caso in cui il titolare comprovi le proprie condizioni economiche disagiate. Gli importi rateizzati dovranno essere garantiti con apposita fidejussione per importi pari e superiori a € 5164,00 e saranno subordinati alla sottoscrizione di apposito atto di impegno da parte del titolare (cfr. allegato A.6 del Regolamento Edilizio). La sanzione da applicare, equivalente all'aumento del valore venale dell'immobile, come comunicato dall'Agenzia delle Entrate, e comunque non superiore a € 5.164,00, è da riferirsi ad ogni unità immobiliare (cfr. allegato G del Regolamento Edilizio). 

Modalità pagamento:

  1. in contanti presso la Tesoreria Comunale - CREDITO ARTIGIANO RETE COMMERCIALE DEL CREDITO VALTELLINESE - VIA S. MICHELE, 12 - 20015 PARABIAGO.
  2. mediante bonifico bancario intestato a COMUNE DI PARABIAGO - CREDITO ARTIGIANO RETE COMMERCIALE DEL CREDITO VALTELLINESE - VIA S. MICHELE, 12 - 20015 PARABIAGO tramite il seguente IBAN: IT17C0521633540000000000358 indicando nella causale anche il numero di pratica edilizia;
  3. tramite bancomat presso la sede dell'Ufficio Tecnico (in funzione alla disponibilità di importo della carta);
  4.  mediante pagamento on-line dal sito http://www.comune.parabiago.mi.it; dalla home-page si accede ai SERVIZI ON LINE DEL COMUNE (sulla sinistra): cliccando sul link si apre la pagina Servizi Liberi e selezionando la voce Pagamenti on-line si accede al modulo di pagamento. L'utente selezionerà il servizio interessato e potrà effettuare il pagamento MEDIANTE CARTA DI CREDITO. Il servizio comporta una commissione pari al 1,50% applicata sull'importo da pagare.

Modulistica per il procedimento

Regolamenti per il procedimento

REGOLAMENTO Il regolamento edilizio comunale disciplina, in conformità alla L.R. 12/05, alle altre leggi in materia ....

Riferimenti normativi

Servizio online

Contenuto inserito il 09-06-2015 aggiornato al 02-07-2018
Non hai trovato le informazioni soggette alla pubblicazione obbligatoria? Richiedile ora
Facebook Twitter Google Plus Linkedin
- Inizio della pagina -
Recapiti e contatti
Piazza della Vittoria 7 - 20015 Parabiago (MI)
PEC comune@cert.comune.parabiago.mi.it
Centralino 0331 406011
P. IVA 01059460152
Linee guida di design per i servizi web della PA
Il progetto Portale della trasparenza sviluppato da ISWEB S.p.A. www.isweb.it