Portale Trasparenza Cittā di Parabiago - COMUNICAZIONE INIZIO LAVORI ASSEVERATA - CILA - SUAP

Il portale della Trasparenza conforme al D.Lgs. 33/2013 - "Amministrazione Trasparente"

Modulistica

COMUNICAZIONE INIZIO LAVORI ASSEVERATA - CILA - SUAP

La modulistica edilizia nazionale unificata e standardizzata è stata adeguata alle normative specifiche e di settore di Regione Lombardia: i nuovi moduli (compresi quelli editabili) sono disponibili in allegato al seguente link: http://www.regione.lombardia.it/wps/portal/istituzionale/HP/DettaglioServizio/servizi-e-informazioni/enti-e-operatori/territorio/moduli-edilizi-unificati

La presentazione dell'istanza deve avvenire esclusivamente in modalità telematica tramite il "Portale di Caricamento Pratiche" accessibile dal sito comunale all'interno dell'area SUAP.

Il testo unico in materia edilizia (DPR 380/01) ha indicato all'articolo 6 comma 2 un elenco di lavori riconducibili alla cosidettà "attività edilizia libera" tra cui alcuni interventi di "manutenzione straordinaria", sempre che non riguardino le parti strutturali dell'edificio, non implichino incremento dei parametri urbanistici. Le opere di manutenzione straordinaria sono le opere che riguardano, oltre agli interventi edilizi di riparazione, rinnovamento e sostituzione delle finiture degli edifici e quelle necessarie ad integrare o mantenere in efficienza gli impianti tecnologici esistenti, l'apertura/chiusura di porte interne o lo spostamento di pareti interne. Se queste opere edilizie non riguardano le parti strutturali degli edifici,non alterano i volumi complessivi degli edifici e non comportano la modifiche delle destinazioni d'uso possono essere eseguite senza alcun titolo abilitativo e sono considerate anch'esse "Attività Edilizia Libera"; tuttavia prima di procedere all'esecuzione di queste opere si ha comunque l'obbligo di presentare preventivamente una comunicazione. Questo tipo di attività edilizia deve comunque essere conforme agli strumenti urbanistici comunali, deve essere eseguita nel rispetto delle altre normative di settore aventi incidenza sulla disciplina dell'attività edilizia e, in particolare, delle norme antisismiche, di sicurezza, antincendio, igienico-sanitarie e quelle relative all'efficienza energetica nonché delle disposizioni contenute nel codice dei beni culturali e del paesaggio, (decreto legislativo 22 gennaio 2004,n. 42). Riguardo agli interventi sopra descritti l'interessato provvede, nei casi previsti dalle vigenti disposizioni, alla presentazione degli atti di aggiornamento catastale. Occorre fare attenzione che eseguire i lavori senza la presentazione della comunicazione comporta l'applicazione di una sanzione pecuniaria pari a 1.000 euro. Tale sanzione è ridotta di due terzi se la comunicazione è effettuata spontaneamente quando l'intervento è in corso di esecuzione. L'ufficio provvede a verificare la documentazione presentata entro 30 giorni dal ricevimento.

Contenuto inserito il 26-10-2015 aggiornato al 29-11-2018
Non hai trovato le informazioni soggette alla pubblicazione obbligatoria? Richiedile ora
Facebook Twitter Google Plus Linkedin
- Inizio della pagina -
Recapiti e contatti
Piazza della Vittoria 7 - 20015 Parabiago (MI)
PEC comune@cert.comune.parabiago.mi.it
Centralino 0331 406011
P. IVA 01059460152
Linee guida di design per i servizi web della PA
Il progetto Portale della trasparenza č sviluppato da ISWEB S.p.A. www.isweb.it