Modulistica

SEGNALAZIONE CERTIFICATA INIZIO ATTIVITA' EDILIZIA - SUAP

La modulistica edilizia nazionale unificata e standardizzata è stata adeguata alle normative specifiche e di settore di Regione Lombardia: i nuovi moduli (compresi quelli editabili) sono disponibili in allegato al seguente link: moduli-edilizi-unificati

Per la presentazione di pratiche edilizie relative ad attività economiche-produttive è necessario utilizzare l'apposito portale Sportello Digitale per l'Edilizia SUAP

La segnalazione certificata di inizio attività (Scia) consente di eseguire alcuni lavori edilizi di limitata entità, dopo aver presentato all'Amministrazione comunale un'apposita segnalazione asseverata da un tecnico abilitato.
La Scia è un titolo edilizio, al pari della Dia e del permesso di costruire, che si forma solo se sussistono tutte le condizioni e i requisiti previsti dalla normativa vigente.
Nella Scia, in particolare, la verifica di tutte queste condizioni viene, dalla legge, completamente delegata al privato, che attesta ed autocertifica, sotto la sua responsabilità, con il supporto del tecnico di fiducia, l'esistenza dei presupposti e dei requisiti di legge per la realizzazione dell'intervento.

Il cittadino può allegare alla Scia la documentazione necessaria, ovvero può richiedere, in via preliminare o al momento della presentazione, che i pareri e gli atti di assenso siano acquisiti direttamente dall'Amministrazione comunale; in tal caso può iniziare i lavori solo dopo aver ricevuto la comunicazione dell'avvenuta acquisizione di tali atti di assenso (rif. art. 23-bis del DPR 380 del 2001).

Può presentare Scia il titolare di un diritto reale sul bene (proprietario, comproprietario, usufruttuario, rappresentante legale della società proprietaria) situato in Comune di Parabiago.E' necessario avvalersi dell'opera di un professionista che predisponga il progetto e tutta la documentazione utile e verifichi la fattibilità dell'intervento nel rispetto degli strumenti urbanistici e del regolamento edilizio. Il professionista incaricato deve essere iscritto al relativo albo professionale.

Può presentare la Segnalazione il responsabile dell'abuso o l'attuale proprietario dell'immobile. Il titolare di un diritto reale sul bene situato in comune di Parabiago per la realizzazione di interventi edilizi di cui all'articolo 22, commi 1 e 2.
Le opere realizzate devono risultare conformi alla disciplina urbanistica ed edilizia vigente sia al momento della realizzazione dell'abuso, che alla presentazione della domanda.

Allegati

Allegato: Barriere architettoniche.doc (Pubblicato il 10/11/2021 - Aggiornato il 10/11/2021 - 263 kb - doc) File con estensione doc
Allegato: Mod_procura_speciale.doc (Pubblicato il 10/11/2021 - Aggiornato il 10/11/2021 - 103 kb - doc) File con estensione doc
Allegato: esame_impatto_paesistico_2021.doc (Pubblicato il 10/11/2021 - Aggiornato il 10/11/2021 - 163 kb - doc) File con estensione doc
Contenuto creato il 27-10-2015 aggiornato al 10-11-2021
Non hai trovato le informazioni soggette alla pubblicazione obbligatoria? Richiedile ora
Facebook Twitter Linkedin
Recapiti e contatti
Piazza della Vittoria 7 - 20015 Parabiago (MI)
PEC comune@cert.comune.parabiago.mi.it
Centralino 0331 406011
P. IVA 01059460152
Linee guida di design per i servizi web della PA